Home Ricerca Vota la gara

6° SARDINIA TRAIL - 2a tappa

 Il Miglior Sito Per I Migliori Podisti

Articoli Tecnici
EthicSport: NEWS
L'ortopedico consiglia
Fisioterapia, Massaggi, Posturologia, Kinesio Taping
Golden Events
Disabilincorsa
Diario Podisti
Percorsi Google Earth
Allenamenti
Comunicati Stampa
Resoconti
Stretching
Calcola Velocità
Calcola Velocità Nuoto
Scarpe
Abbigliamento
Società Sportive
Bioritmi
Foto Podisti
Foto Società
Integratori
Segnalazione Gare
Calendario Gare Podistiche
Vota la gara
Gare Votate
Informativa sui Cookie

Arzana, 13 maggio 2017
 

"6° SARDINIA TRAIL - 2a tappa"

PAJUSCO SI AGGIUDICA LA TAPPA PIU' DURA E CONSOLIDA IL PRIMATO 6° SARDINIA TRAIL OGLIASTRA 12-13-14 MAGGIO 2017 Comunicato stampa n. 7 del 13 maggio 2017 PAJUSCO SI AGGIUDICA LA TAPPA PIU' DURA E CONSOLIDA IL PRIMATO Arzana, 13 maggio 2017. Marco Pajusco si aggiudica anche la seconda tappa di questa sesta edizione del Sardinia Trail, la Arzana-Desulo-Arzana di 42,00 Km, che si è disputata oggi con partenza dal Nuraghe Ruinas, il complesso nuragico più alto della Sardegna (1200 mt). L’atleta veronese, runner di comprovata fama internazionale, ha concluso il percorso in 3h57m00s conquistando il podio della classifica generale. Anche oggi, fin dai primi chilometri della tappa, Pajusco ha prevalso sugli altri concorrenti con un ritmo costante, seguito dal toscano Alessandro Michelucci che si è posizionato al 2° posto anche nella classifica generale con un ritado rispetto al primo di 37m52s. Lo svizzero Roberto Casavecchia slitta, invece, dal secondo al quarto posto nella overall, con un distacco di 1h12m26s dal primo. Il terzo posto assoluto e primo nella categoria femminile viene occupato dalla svizzera Patrizia Besomi, “la Leonessa” di questa sesta edizione, con un tempo di 5h01m48s. Si posiziona al secondo posto nella categoria femminile Daniela Carpani, con 5 edizioni del Sardinia Trail alle spalle, che conclude questa tappa in 5h28m20s, con un distacco dalla svizzera di 26m32s. Quella di oggi è stata una tappa lunga e durissima ma allo stempo tempo unica, che ha visto protagonisti gli incredibili scenari del promontorio del Gennargentu con passaggio sulla Punta La Marmora, la vetta più alta dell’isola, lasciando gli atleti in corsa senza fiato; sempre suggestiva anche per chi si cimenta in questo percorso già da diverse edizioni. Ad accogliere gli atleti una magnifica e calda giornata di sole, con un cielo spettacolare dal colore azzurro limpido ed un piacevole vento di maestrale. Tutti di corsa, tutti pronti e determinati a conquistarsi il proprio spazio all’interno della classifica con tanto sudore, ma senza perdere mai il sorriso, l’euforia e la forza di andare avanti per tutta la gara: un grande valore che contraddistingue i veri trailer. Grande soddisfazione anche per il primo cittadino di Arzana, Marco Melis, sempre attivo e disponibile ad ospitare e a sostenere iniziative sportive nel proprio territorio "E' stata una grande opportunità cosentire agli atleti del Sardinia Trail di percorrere ma anche conoscere e ammirare il nostro territorio." Pajusco ipoteca ufficialmente il titolo del 6° Sardinia Trail, manifestazione che si concluderà con la tappa finale di domani,ma non da sottovalutare, con partenza alle ore 09.00 dalla spiaggia di Foxi nella marina di Tertenia. L’arrivo è previsto intorno alle 11.00 sulla spiaggia di Museddu nella marina di Cardedu in loc. Perdepera. Dichiarazioni atleti: Marco Pajusco (ITA) “Correre sulla vetta più alta della Sardegna per la prima volta è stato davvero emozianante. Io sono abituato a correre tra le Alpi e le Dolomiti, ma la Sardegna non ha nulla da invidiare. Il percorso di oggi è stato bellissimo, ben tracciato, temperatura fantastica. Abbiamo corso tanto ma ci siamo anche divertiti. Complimenti all’organizzazione per il lavoro svolto” Alessandro Michelucci (ITA) “Oggi ho trovato le giuste condizioni che, con un ritmo più serrato dal primo all’ultimo km, mi hanno permesso di migliorare rispetto a ieri, passando dal terzo al secondo posto nella classifica generale. Cercherò a tutti i costi di mantenere questa posizione anche domani. Sempre emozionante correre sul Gennargentu, tra fitta vegetazione e animali selvatici che ne fanno da padroni” Patrizia Besomi (CH) “La tappa di oggi è stata dura ma allo stesso tempo unica, ci ha regalato dei panorami fantastici, che non hanno nulla da meno delle montagne della Svizzera. Tornare in questi posti per la seconda volta è stato davvero incredibile. Ringrazio l’organizzazione per la disponibilità.” Classifica assoluta 2^ Tappa 1) 01 Marco Pajusco (ITA) 3h57m00s 2) 19 Alessandro Michelucci (ITA) a 37m52s 3) 08 Patrizia Besomi (CH) a 1h04m48s (prima donna) 4) 22 Roberto Casavecchia (CH) in 1h12m26s 5) 21 Michael Setzu (CH) a 1h21m11s 6) 10 Daniela Carpani (ITA) a 1h31m20s (seconda donna) 7) 09 Luca Schwank (CH) a 1h37m38s 8) 05 Ian Wallace (UK) a 1h38m21s 9) 23 Luigi Cambuli (ITA) a 1h39m28s 10) 17 Govaerts Lieve (BE) a 1h41m36s (terza donna) Classifica 2^ Tappa uomini 1) 01 Marco Pajusco (ITA) 3h57m00s 2) 19 Alessandro Michelucci (ITA) a 37m52s 3) 22 Roberto Casavecchia (CH) a 1h12m26s 4) 21 Michael Setzu (CH) a 1h21m11s 5) 09 Luca Schwank (CH) a 1h37m38s Classifica 2^ Tappa donne 1) 08 Patrizia Besomi (CH) a 5h01m48s 2) 10 Daniela Carpani (ITA) a 26m32s 3) 17 Govaerts Lieve (BE) a 36m48s 4) 06 Joanne Wallace (UK) a 1h05m37s Generale UOMINI dopo seconda tappa 1) 01 Marco Pajusco (ITA) 6h19m24s 2) 19 Alessandro Michelucci (ITA) a 1h18m15s 3) 22 Roberto Casavecchia (CH) in 1h51m39s 4) 21 Michael Setzu (CH) a 2h19m24s 5) 09 Luca Schwank (CH) a 2h36m34s Generale DONNE dopo seconda tappa 1) 08 Patrizia Besomi (CH) a 8h06m42s 2) 10 Daniela Carpani (ITA) a 29m53s 3) 17 Govaerts Lieve (BE) a 1h13m49s 4) 06 Joanne Wallace (UK) a 1h47m09s LA TAPPA DI DOMANI: 3^ TAPPA FINALE DOMENICA 14 MAGGIO: 3^ Tappa Tertenia-Gairo-Cardedu Km. 26,8 dislivello +1215 mt. dislivello -1165 mt ore 09,00 Partenza spiaggia Foxi (Tertenia) ore 11,00 Arrivo FINALE spiaggia Museddu (Cardedu) PERCORSO TERTENIA: START TERZA TAPPA - SPIAGGIA FOXI (TERTENIA)?da Spiaggia Foxi, Cuile Tesonis, lungo sentiero direzione Perda Stampada, confine Gairo. GAIRO: da Perda Stampara, Badde Gattiu, Genna Didu, Nuraghe Genna Didu, direzione Cantiere Cardedu Monte Ferru. CARDEDU: da Nuraghe Genna Didu, Genna Tuvera, caserma Forestale, Serra Scovargiu, Arcu Niulu, uscita cancello Bau de Lispedda, spiagetta, direzione fine Spiaggia di Museddu, ARRIVO FINALE 3^ TAPPA Ufficio Stampa: Gian Luigi Nieddu press@sardiniatrail.com PRESS AREA Ufficio Stampa/Press office: Gian Luigi Nieddu press@sardiniatrail.com
PRESS AREA Organizzazione / Organization: Good Looking Entertainment www.sardiniatrail.com
info@sardiniatrail.com
T. +39 349-51.64.713 Facebook Facebook Twitter Twitter Website Website YouTube YouTube Marco Pajusco (ITA) vincitore 2^ Tappa Patrizia Besoni (CH) vincitrice 2^ Tappa Podio 2^ Tappa (Micheleucci secondo), Pajusco (vincitore), Besomi Patrizia (terza)

6o_SARDINIA_TRAIL_2a_tappa - 1.jpg
6o_SARDINIA_TRAIL_2a_tappa - 2.jpg
6o_SARDINIA_TRAIL_2a_tappa - 3.jpg

 


Per Qualsiasi Informazione Inviare a info@tuttopodismo.it un messaggio di posta elettronica
Per Segnalazioni  gare di podismo inviare  a gare@tuttopodismo.it un messaggio di posta elettronica (Servizio gratuito).
Se desideri essere aggiornato sulle nostre iniziative o vuoi ricevere comodamente nella tua casella postale la lista delle tue gare di podismo preferite iscriviti a iscrivimi@tuttopodismo.it (Servizio gratuito). Specifica anche le province delle gare di podismo di cui vuoi essere aggiornato oppure il tipo di gara (maratona, mezzamaratona, campestre, circuito, corsa in montagna, ecc.).