Home Ricerca Vota la gara

CAMPIONATO ITALIANO SKYRUNNING 2017

 Il Miglior Sito Per I Migliori Podisti

Articoli Tecnici
EthicSport: NEWS
L'ortopedico consiglia
Fisioterapia, Massaggi, Posturologia, Kinesio Taping
Golden Events
Disabilincorsa
Diario Podisti
Percorsi Google Earth
Allenamenti
Comunicati Stampa
Resoconti
Stretching
Calcola Velocità
Calcola Velocità Nuoto
Scarpe
Abbigliamento
Società Sportive
Bioritmi
Foto Podisti
Foto Società
Integratori
Segnalazione Gare
Calendario Gare Podistiche
Vota la gara
Gare Votate
Informativa sui Cookie

Pasturo, 17 settembre 2017
 

"CAMPIONATO ITALIANO SKYRUNNING 2017"

CAMPIONATO ITALIANO SKYRUNNING: FRANCESCATTO NICOLO' AL 4° POSTO AD UN SOFFIO DAL PODIO Pasturo (LC), 17 settembre 2017 Nella ZacUp Skyrace, Daniel Antonioli & Lisa Buzzoni si sono laureati campioni italiani 2017 di skyrunning disciplina Skyrace. Ottima la prestazione dell'alfiere del TEAM ALDO MORO PALUZZA, FRANCESCATTO NICOLO', che si è presentato in gara in qualità di Campione Italiano uscente. Per Nicolò un'ottimo 4° posto con il dispiacere di aver perso il podio per poco più di 20". Per i colori del Team di Paluzza, in gara anche il giovane SULLI MICHELE che ha chiuso la sua performance con un apprezzabile 17° posto. All'arrivo della gara ben 349 concorrenti. Neve e condizioni invernali in quota, giro di ricognizione di buon’ora e decisione sofferta di percorso alternativo. Nonostante sole e cielo terso, la SkyRace del Grignone non ha potuto andare in scena sul tracciato originale da 27km. La sicurezza degli oltre 400 atleti al via ha prevalso sulla voglia di passare in vetta alla Grigna Settentrionale. La prova unica di campionato italiano, valevole anche come finale di Italy Series, si è comunque corsa su un itinerario di vero skyrunning: 24km e 1.900 m D+ con salita verso i Comolli (GPM a quota 1900mslm), passaggio al Pialeral dinnanzi al Rifugio Antonietta, traversata in direzione San Calimero, picchiata verso il Rifugio Riva e discesa finale verso il traguardo di Pasturo. Nella prima salita Daniel Antonioli ha provato a fare la differenza sgranando il gruppo di testa. Per lui passaggio in solitaria con un discreto margine ai Comolli. Alle sue spalle, tutti i migliori: Davide Invernizzi, Andrea De Biasi, Nicolò Francescatto, Paolo Bert e Daniele Cappelletti. Crono di 1h16'41" al Pialeral per Antonioli con un margine di 2'54" su Invernizzi. A 3'37" dal fuggitivo l'altro alpino Daniele Cappelletti. Accolto da due ali di folla, Daniel Antonioli è riuscito a coronare una strepitosa estate di corse con un successo che vale doppio. Per lui primo posto assoluto e titolo italiano 2017 nella specialità skyrace con crono finale di 2h04'21". Seconda piazza per l'atleta di casa Davide Invernizzi. Impegnato nel duplice ruolo di atleta/organizzatore l'ambassador la Sportiva ha concluso la sua prova in 2h06'01". Sul podio di gara, che poi rispecchia appieno anche quello tricolore, l’altro alpino Daniele Cappelletti - 2h08'31". Nella top ten di giornata menzione d'obbligo per Nicolò Francescatto 4°, Andrea De Biasi, Andrei Vigorel Palici, Giacomo Forconi, Mattia Gianola, Paolo Bert e Roberto Artusi.

"CLASSIFICA"

 


Per Qualsiasi Informazione Inviare a info@tuttopodismo.it un messaggio di posta elettronica
Per Segnalazioni  gare di podismo inviare  a gare@tuttopodismo.it un messaggio di posta elettronica (Servizio gratuito).
Se desideri essere aggiornato sulle nostre iniziative o vuoi ricevere comodamente nella tua casella postale la lista delle tue gare di podismo preferite iscriviti a iscrivimi@tuttopodismo.it (Servizio gratuito). Specifica anche le province delle gare di podismo di cui vuoi essere aggiornato oppure il tipo di gara (maratona, mezzamaratona, campestre, circuito, corsa in montagna, ecc.).